La Verna... casa accogliente

La Verna è una casa accogliente. Come è stata per Francesco, è un dono per tanti, un luogo di respiro e di silenzio, un luogo di Grazia, dove riscoprire l'intimità con Dio. Questa è l'esperienza che fanno anche i tanti giovani che salgono al Santuario, ciascuno con il proprio cammino, ciascuno con la propria sete di pienezza. Questo mese di gennaio in particolare si è aperto con il ritiro di Capodanno, proposto dai frati minori della Toscana, dal tema "Custodi della bellezza", che ha visto noi suore, frati e giovani, iniziare insieme il nuovo anno tra momenti di catechesi, preghiera e fraternità, per diventare custodi della bellezza che ci abita, che abita nel cuore dei nostri fratelli e che ci circonda nel creato. L'altra iniziativa che ci ha coinvolto come Clarisse Francescane Missionarie del Santissimo Sacramento è stato il secondo incontro del percorso per giovani "Una casa sulla roccia", per approfondire, aiutati anche dall'esempio di Chiara e Francesco, il tema della preghiera. È stato per tutti un momento per riscoprire e rinnovare il rapporto personale con il Signore e per noi in particolare una grande grazia nel sentirci strumenti tra le Sue mani!